Menu

Nuovo riferimento per l’elisoccorso sviluppato da Airbus Helicopters. L’H145 offre una cabina spaziosa, comoda, luminosa e silenziosa.
Sedili ed attrezzature sanitarie trovano una disposizione estremamente razionale.
Le grandi porte scorrevoli su ambo i lati e gli ampi portelloni posteriori rendono molto facile l’accesso alla cabina di questo spazioso elicottero.
Struttura e sedili sono ad assorbimento di energia. L'H145 combina tecnologie innovative, avionica moderna, autopilota a 4 assi, nuovo rotore di coda Fenestron® ed è equipaggiato con due potenti e moderni motori Turbomeca Arriel 2E, ciascuno controllato da un FADEC digitale a doppio canale. Gode inoltre della decennale esperienza nella famiglia BK117. L'H145, certificato in categoria A, è in grado di garantire performance in Classe 1 anche ad alta quota ed elevate temperature.

Il primo volo è stato effettuato nel giugno del 2010, mentre la prima consegna mondiale è stata nel 2014 in Italia.

Dati tecnici

Max weight 3,650 kg
(All configurations)
Capacity 1/2 pilot + 11/10 passengers high density, or
1/2 pilots + 9/8 passengers standard
Maximum cargo sling load: 1,500 kg
Power plant 2 Turbomeca ARRIEL 2E
Maximum emergency power (OEI): 775 kW/1.038 shp
Fast cruise speed at max weight 268 km/h - 145 kts
Maximum range
(take-off at max. weight)
650 km/351 nm (take-off at max. weight and standard tanks)

Corporate / VIP

L’EC145 T2 è l’unico elicottero nella sua categoria che combina una cabina spaziosa con ottima visibilità fornendo un eccezionale comfort ai passeggeri. Questo elicottero offre rotore principale alto e rotore di coda intubato, ampie porte posteriori per il bagagliaio, insonorizzazione esterna migliorata e pavimentazioni speciali che diminuiscono le vibrazioni. L’EC145 T2, grazie alla sua atmosfera elegante e sportiva, invita i passeggeri ad imbarcarsi attraverso porte scorrevoli che permettono un facile accesso alla cabina. All’interno, i passeggeri scoprono una cabina di stile e confortevole nella quale potersi godere il viaggio e la panoramica. Grazie alla sua bassa rumorosità e alle vibrazioni contenute, i passeggeri possono sia lavorare che rilassarsi.
L’EC145 T2 diventa molto più che un mezzo di trasporto nella sua configurazione Stylence®, che mette in risalto la sua estetica raffinata e le sue tecnologie all’avanguardia per offrire ai passeggeri un comfort impareggiabile.

Per chi cerca la combinazione di eleganza e sportività, Airbus Helicopters mette a disposizione l’esclusivo interno Mercedes Benz con configurazioni da 8, 6 o 4 posti, ogni passeggero può viaggiare in un ambiente confortevole e di classe.

Elisoccorso (HEMS)

L’EC145 T2 offre una visibilità senza eguali e un livello sonoro mediamente di ben 8,5 dBA al di sotto dei limiti ICAO. La moderna avionica, integrata ed intuitiva, e l’equipaggiamento IFR compatibile NVG, primo elicottero civile a ottenere questa certificazione, permettono all’EC145 T2 di svolgere missioni sia diurne che notturne in piena sicurezza. L’EC145 T2 è la piattaforma ideale per gestire le missioni primarie di elisoccorso ed è un elicottero ottimale anche per le missioni secondarie (ad esempio, è uno dei pochissimi elicotteri che permette di imbarcare l’ECMO e camere iperbariche trasportabili).
Le incredibili prestazioni consentono all’EC145 T2 di garantire l’operatività ottimale e in piena sicurezza anche in condizioni Hot&High.
La sua cabina spaziosa può ospitare una barella e fino a sei soccorritori/passeggeri oppure due barelle e tre soccorritori/passeggeri, oltre a tutte le attrezzature mediche necessarie. Le porte posteriori e la trave di coda alta, permettono un agevole caricamento diretto delle barelle (tipo ambulanza), mentre le porte laterali particolarmente ampie consentono un accesso facilitato per l’equipaggio oltre che l’imbarco direttamente in volo traslato della barella verricellata. La configurazione degli interni HEMS è perfettamente flessibile e personalizzabile per soddisfare al meglio le esigenze dei clienti.

Ricerca e Soccorso (SAR)

L’EC145 T2 è dotato di un verricello di soccorso brandeggiabile ed estremamente veloce con una capacità di sollevamento pari a 272 kg e una lunghezza del cavo di 90 m per garantire le operazioni di salvataggio anche nelle più estreme condizioni come inondazioni, terremoti, frane e pesanti nevicate.
Le notevoli prestazioni, le dimensioni contenute e l’eccellente stabilità – un “must” per gli elicotteri SAR – rendono l’EC145 T2 l’elicottero ideale per le operazioni di soccorso in montagna.
L’ampia vetratura, oltre ad agevolare il lavoro dei piloti, permette ai soccorritori una chiara visione dell’esterno.

Off-shore (Oil & Gas)

L’EC145 T2 garantisce un notevole grado di affidabilità e prestazioni eccezionali in condizioni climatiche estreme. È dotato di due potenti motori a turbina Turbomeca Arriel 2E che assicurano un livello ottimale di sicurezza anche in situazioni OEI. Inoltre, il rotore principale alto e il rotore di coda intubato Fenestron® incrementano la sicurezza sulle piattaforme. Nella configurazione Oil&Gas, l’EC145 T2 offre sedili confortevoli per un massimo di nove passeggeri più il pilota. I passeggeri possono facilmente accedere alla cabina grazie alle ampie porte scorrevoli su entrambi i lati e alle porte posteriori per l’imbarco dei bagagli.
Gli operatori sono ben consapevoli del basso livello manutentivo dell’EC145 T2 che garantisce sempre un’elevata disponibilità operativa.

Lavoro Aereo

La cabina dell’EC145 T2 ampia e priva di ostacoli rende quest’elicottero una piattaforma ideale per il lavoro aereo e il trasporto carichi, operazioni facilitate anche grazie alle porte posteriori. La rapidità di riconfigurazione ne fa un elicottero molto flessibile per ogni tipo di missione.
L’EC145 è stato selezionato dalle Forze Armate statunitensi come multimission LUH (Light Utility Helicopter). Le Forze Armate stanno anche valutando l’EC145 T2 come possibile piattaforma per il MEDEVAC.

Parapubblico

Veloce, affidabile e potente, l’EC145 T2 può trasportare rapidamente fino a 11 agenti ovunque sia necessario. Completamente compatibile NVG, l’elicottero può installare i più moderni equipaggiamenti (come ad esempio telecamere o fari di ricerca) in modo da coprire ogni possibile missione richiesta dalle forze dell’ordine.