Aersud Elicotteri represents Airbus Helicopters in Italy and other Countries.

As the world’s No.1 helicopter manufacturer, Airbus provides the most efficient civil and military helicopter solutions to our customers who serve, protect, save lives and safely carry passengers in highly demanding environments.

Aersud Elicotteri was established in 1963 by Avv. Martino Aichner, Italian torpedo-bomber pilot decorated with the Gold Medal for military valour in 1942.
Aersud has always been committed to the development of Civil Aviation: it promoted, together with the Italian Aviation Authorities, the laws and regulations that liberalised the use of the helicopter in Italy. It founded the National Mountain Flying School and organised, for various Italian Regions, important services of institutional interest.
In Italy, Aersud has succeeded in highlighting the quality of Airbus Helicopter production, obtaining more than 50% of the helicopter civil market share (Helicopter Emergency Medical Service, forest fire fighting, civil defense, passenger transport, corporate and aerial work).
Today Aersud is developing its activity also in other Mediterranean Countries.

New Organisation – Airbus Group as of 2017

Airbus 2017

Our Mission

Aersud Elicotteri has always been committed to the development of Civil Aviation: it promoted, together with the Italian Aviation Authorities, the Laws and Regulations that liberalised the use of the helicopter in Italy.

discover
Mission
Ethical code

Code of Ethics

In order to meet the needs originating from the ever-growing attention paid to clear and transparent behaviours by all the economic and civil actors, the Company has appointed a Supervisory Board and has implemented the Code of Ethics – i.e. the document that conveys the ethical principles that must be adhered to by the Company and therefore by its employees, the Management and the Board of Internal Auditors, as well as the freelancers working to help the Company achieve its goals.

discover

Team

  • Massimiliano Tugnolo

    Manager
    E-mail: massimiliano.tugnolo(at)aersud.it

  • Dott. Ing. Riccardo Aichner

    President
    E-mail: perla.lorenzi(at)aersud.it

  • Com.te Roano Grandi

    Manager
    E-mail: roano.grandi(at)aersud.it

  • Dott. Ing. Riccardo Aichner

    Manager
    E-mail: perla.lorenzi(at)aersud.it

  • Massimiliano Tugnolo

    E-mail: massimiliano.tugnolo(at)aersud.it

  • Roberta Morati

    E-mail: roberta.morati(at)aersud.it

  • Silvia Castioni

    E-mail: silvia.castioni(at)aersud.it

  • Sanaa Essalih

    Manager
    E-mail: sanaa.essalih(at)aersud.it

  • Dott. Ing. Vittorio Morassi

    Managing Director and CEO
    E-mail: perla.lorenzi(at)aersud.it

  • Marco Faggion

    E-mail: marco.faggion(at)aersud.it

  • Marco Faggion

    E-mail: marco.faggion(at)aersud.it

  • Marco Faggion

    E-mail: marco.faggion(at)aersud.it

  • Dott. Ing. Vittorio Morassi

    E-mail: perla.lorenzi(at)aersud.it

  • Marco Faggion

    E-mail: marco.faggion(at)aersud.it

  • Alice Malizia

    E-mail: alice.malizia(at)aersud.it

  • Paolo Tonfoni

    E-mail: paolo.tonfoni(at)aersud.it

  • Com.te Roano Grandi

    E-mail: roano.grandi(at)aersud.it

  • Perla Lorenzi

    Office of the Chairman and CEO
    E-mail: perla.lorenzi(at)aersud.it

  • Valentina Zanon

    Office of the Chairman and CEO
    E-mail: valentina.zanon(at)aersud.it

History

  • Martino Aichner, pilota di aerosilurante, affonda il destroyer britannico "Bedouin" durante la battaglia aeronavale del Giugno del 1942, nel Mediterraneo e viene decorato di Medaglia d'Oro al Valor Militare.

  • Nel dopoguerra l'Avv. Aichner sviluppa relazioni con le maggiori industrie aeronautiche europee (principalmente in Francia ed in Germania) anche al fine di ottenere cooperazioni nella produzione di aeromobili per i costruttori aeronautici italiani (fra cui la Caproni).

  • Data di fondazione di Aersud Elicotteri s.r.l. da parte dell’Avv. Martino Aichner. In seguito, grazie anche a tali relazioni, Aersud diventa la rappresentante italiana di Aérospatiale per gli aeroplani dell'Aviazione Generale e per il business Jet Corvette

  • Aersud promuove, insieme alle Autorità Italiane dell'Aviazione Civile, la preparazione ed approvazione del Regolamento di attuazione della legge "Gex" (n.618 del 1968), che consente tutt'oggi l'impiego liberalizzato dell'elicottero.

  • Per conto della Provincia Autonoma di Trento, Aersud istituisce ed organizza la Scuola Nazionale di Volo in Montagna e, con la collaborazione di Henry Ziegler, già Presidente di Air France e di Aérospatiale, fonda la Società AVI ALPI, che, con aerei a turbina Pilatus Porter, trasporta passeggeri tra Venezia, Bolzano, Trento e Cortina, ed effettua oltre 2.000 atterraggi sui ghiacciai di tutto l'arco alpino.Aersud Elicotteri diventa distributore dell’intera gamma di elicotteri Aérospatiale.

  • La Provincia Autonoma di Trento commissiona ad Aersud la gestione del suo primo elicottero a turbina, un Lama SA 315 B, per soccorso in montagna, antincendio, ed altri compiti istituzionali. Analogamente Aersud assiste la regione Sardegna nell'attivazione del proprio servizio antincendio boschivo, sempre con elicotteri "Lama". L'esperienza così acquisita permette ad Aersud di migliorare notevolmente l'impiego della flotta di Lama Italiani impegnati nel lavoro aereo a favore di compiti istituzionali.

  • Aersud organizza, insieme alla Federazione Nazionale delle Organizzazioni di Pubblica Assistenza, il primo servizio di soccorso italiano coordinato da un centro Operativo Integrato (in Toscana), precursore del 118.Sempre in questo periodo, assieme alla Matra francese, Aersud elabora, su richiesta della Provincia Autonoma di Trento, lo studio per la realizzazione di un sistema regionale integrato di altiporti/eliporti.

  • Aersud organizza ed opera, per conto delle Autorità locali, il primo servizio HEMS/SAR per gli Ospedali di Verona. Questo rimane uno dei servizi più avanzati ed efficienti, riferimento per numerose innovazioni.

  • Con la creazione di Eurocopter dalla fusione della francese Aérospatiale e della tedesca MBB, ad Aersud viene conferita la gamma completa degli elicotteri civili dell’intero Gruppo Eurocopter. Aersud si dedica quindi prevalentemente alla diffusione dell'elicottero in Italia, ottenendo la posizione di leader nel mercato elicotteristico italiano.

  • Aersud inizia a seguire il mercato elicotteristico anche di altri paesi dell'area mediterranea.

  • Da un progetto di Aersud Elicotteri, viene costituita Avionline con Sede a Trento.Una nuova realtà imprenditoriale, nata a seguito di un accordo con il costruttore Eurocopter, ora Airbus Helicopters, per l'assemblaggio degli elicotteri modello BK 117 C1.Questo tipo di iniziativa è la prima in Italia da parte di Eurocopter, che dimostra così di riconoscere l'alto livello professionale e di know how raggiunto dal Gruppo Aersud, ed in particolare, da Helicopters Italia pienamente coinvolta nel supporto tecnico del progetto.Aersud Elicotteri, inoltre, ha sempre favorito il coinvolgimento dell'industria italiana in ambito Airbus Helicopters come ad esempio la partnership con il Gruppo Avio, che ha progettato e costruito le scatole di trasmissione di potenza per il rotore principale (Main Gear Box) per i modelli Dauphin ed EC 155.

  • Eurocopter entra nel capitale di Aersud Elicotteri.

  • Il Gruppo EADS cambia la sua denominazione in Gruppo Airbus e conseguentemente Eurocopter diventa Airbus Helicopters. Dal 2017 le società del gruppo sono unificate sotto il nome Airbus

The destroyer "Bedouin", hit by a torpedo, begins to sink.

M. Aichner, fourth from the left, and his crew